giovedì 3 dicembre 2015

Boerken

Boerken e Boerinneken, ovvero l’agricoltore e la moglie dell’agricoltore:  due birre in origine realizzate per conto di Den Ouden Advokaat, un produttore artigianale belga di Advocaat, un liquore a base di uovo. 
Apparentemente Den Ouden Advokaat ha anche sviluppato la ricetta per questa Strong Ale che è poi stata realizzata presso l’’instancabile De Proef in due versioni (“dorata” e “ambrata”) entrambe con un ABV del 9.5%. Piuttosto inusuale – siamo in Belgio – l’utilizzo di una bottiglietta con tappo metallico, sulla quale sono serigrafati  l’agricoltore e sua moglie. 
Dal 2013 i marchi Boerken e  Boerinneken sono stati acquistati dal distributore di bevande Verstraeten H&S di  Beveren. 
Splendida nel bicchiere, ambrata con riflessi rossastri, leggermente velata: la schiuma color crema è una perfetta crema, densa e compatta, molto persistente.  L’aroma è pulito e caratterizzato da una certa eleganza che permette d’apprezzare i profumi di biscotto, crosta di pane nero, caramello e toffee ciliegia, frutta secca, zucchero candito. Al palato c’è un ricco profilo maltato che ripropone in buona parte l’aroma: biscotto, caramello, pane nero, suggestioni di pain d'épices, uvetta e prugna; la bevuta è spiccatamente dolce ma risulta alla fine ben equilibrata da una leggera acidità, da una punta finale amaricante di pane tostato, frutta secca e da un delicato alcool warming che asciuga bene il palato.  
Interessante la progressione alcolica di questa Boerken, che parte delicatamente per poi accelerare e riscaldare palato e cuore con un intenso (ma morbido) retrogusto di frutta (uvetta e prugna) sotto spirito.  La facilità di bevuta è ottima, con un corpo medio ed una vivace carbonatazione che tuttavia non esclude affatto una sensazione palatale morbida e per nulla spigolosa. 
Pulita e realizzata con la meticolosa precisione del marchio di fabbrica De Proef, non è forse un vero e proprio “winter warmer” ma riuscirà senz'altro a rendervi meno fredde e più gradevoli per lo meno le serate d'autunno.
Formato: 33 cl., alc. 9.5%, scad. 24/11/2016, 2.85 Euro  (drink store, Belgio)

NOTA: la descrizione della birra è basata esclusivamente sull’assaggio di questa bottiglia, e potrebbe non rispecchiare la produzione abituale del birrificio.

1 commento:

  1. De Proef sbaglia poco eh! 😃
    Tempo fa bevvi una Troubador Obscura, fatta da De Proef, e la trovai ottima!

    RispondiElimina