giovedì 25 novembre 2010

Lambrate Ligera

Bel color rame, leggermente velato, ampia schiuma ocra, pannosa e molto persistente. Naso fresco e luppolato con sentori marcati di agrumi (pompelmo), frutta tropicale e aghi di pino, caramello in sottofondo. Corpo leggero, carbonatazione media. Al palato risalta una marcata luppolatura resinosa, a tratti “piccante” sulla lingua, che viene adeguatamente bilanciata dal corpo di malto e caramello. American Pale Ale estremamente beverina, profumata, che finisce secca richiamando subito il sorso successivo; bel finale lungo, amaro, luppolato con una piacevole nota di pompelmo. Ben fatta, ottima session beer. Degustata in bottiglia da 75 cl., ABV 4.5%, 8 € allo stand del birrificio.

______________
english summary:
Nice and slightly unclear copper color with a big frothy and long lasting off-white head. Fresh and hoppy nose with citrus (grapefruit), tropical fruits and pine, some caramel in the background. Light bodied with medium carbonation. Bitter, hoppy and spicy flavor which is balanced by some malt and caramel. A very sessionable
APA from italian brwpub Lambrate with a dry finish and a pleasant bitter zesty aftertaste. 75 cl. bottle, 4.5% ABV, 8 €.

3 commenti:

  1. Non voglio romperti le balle ad oltranza, ma noto che in molti bicchieri si nota l'attaccamento della CO2 alle pareti interne che sicuramente è causato dal mancato risciacquo del bicchiere prima di versare la birra.
    Grave errore.
    Compromette molte fasi della degustazione.

    RispondiElimina
  2. Nessun rompimento, figurati, soprattutto quando le precisazioni vengono da persone competenti ed esperte.
    Grazie mille per l'appunto, ne faremo tesoro per il futuro.

    RispondiElimina
  3. Grazie a te, interessante blog!

    RispondiElimina